martedì , 23 Luglio 2019
Ultime notizie
Home / Notizie (pagina 3)

Notizie

Rojava Calling Chiapas

Frassino (Valle Varaita), L’Isola Sabato 27 giugno Ore 16 “Comunità resistenti – filmati e testimonianze dalla selva chapaneca e dai monti del Kurdistan ” Interventi di alcun* esponenti della COMUNITÀ KURDA in Italia e alliev* della ESCUELITA ZAPATISTA Ore 19 aperitivo musicale e CENA CON PIATTI DELLA TRADIZIONE MESSICANA E KURDA (10 euro, è gradita la prenotazione, tel. 3200552443) Benefit per l’acquisto di strumentazione medica per la Clinica Autonoma Santa Cruz del Caracol Roberto Barrios (Chiapas) e per la fondazione delle donne libere in Rojava Ore 21,30 concerto MAMBO MELON + Rockskafunkyreggae’n’roll con DJ LUCONE! Durante la giornata avverrà la consegna del caffè Tatawelo per i gruppi d’acquisto, banchetti informativi. promosso da Alpi Libere, Tatawelo, Uiki (ufficio informazione Kurdistan Italia) http://radioalpilibere.noblogs.org/sample-page/ http://www.tatawelo.it http://www.uikionlus.com Continua a leggere »

Comunicato della Carovana Ayotzinapa in viaggio per l’Europa

  da tlachinollan.org   La carovana di Ayotzinapa (Messico) percorre l’Europa per esigere la presentazione con vita dei 43 studenti della Normal scomparsi. Informano che l’eigenza di richiedere la presentazione con vita dei ragazzi scomparsi andrà avanti nonostante il governo messicano abbia dato per concluso la ricerca e le investigazioni sul caso. Si rivolgono alla comunità europea al fine di ... Continua a leggere »

Chilipango. Scontri tra polizia e manifestanti. In fiamme una pattuglia

Chilpancingo, Guerrero. I padri dei normalistas scomparsi di Ayotzinapa e membri del magisterio dissidente manifestarono questa sera di fronte alle sedi del tribunale “Primero y Séptimo de distrito del Poder Judicial de la Federación (PJF)”, dove incendiarono una pattuglia e ci furono scontri con la polizia dello stato nel pieno centro della città. I manifestanti, guidati dai genitori dei ragazzi ... Continua a leggere »

I genitori dei 43 irrompono in una caserma. “Siamo venuti a cercare i nostri figli”. Un ferito grave

Guerrero 12 gennaio 2014. Un gruppo di manifestanti, tra i quali anche 20 genitori dei 43 ragazzi scomparsi di Ayotzinapa occuparono il 27esimo battaglione di fanteria nella città di Iguala, nello stato di Guerrero perché sono sicuri che l’esercito messicano gli ha sequestrati e perché il segretario del governo Miguel Ángel Osorio Chong ha cancellato un incontro fissato per lo ... Continua a leggere »